Personalizza la tua casa con il colore

  • Pubblicato il: 18 luglio 2012

In un quadro si sa i colori sono fondamentali, così come è importante fare le scelte cromatiche giuste per gli ambienti della propria casa perché non solo determinano il carattere della propria abitazione, ma anche la sua percezione spaziale.

 

La personalità di un appartamento, prima ancora di emergere dai dettagli dell’arredamento, quadri pregiati, incisioni alle pareti, eleganza dei tessuti di rivestimento, si evince in modo immediato dai toni di colore e dagli abbinamenti scelti per arredare casa.

Il colore è in grado di modificare sostanzialmente le dimensioni e persino le forme di una stanza perché agisce sulle facoltà percettive dell’occhio umano e sollecita gli effetti ottici ad esso collegati.

I colori sono la prima cosa che colpisce l’occhio e lo stato d’animo di chi entra in casa.

Sono proprio le sfumature di una casa che determinano le sensazioni e le emozioni delle persone che ci abitano, proprio per questo è fondamentale decidere con consapevolezza di dipingere una parete di un colore vivace oppure di una tinta scura.

L’impatto emotivo del colore è evidente dal fatto che l’intera gamma cromatica si divide in due gruppi di colori, detti appunto caldi (dal giallo al rosso con tutte le sfumature di arancione) o freddi (dall’indaco al blu sino al verde).

I primi suggeriscono una sensazione di calore, di intimità, di protezione; i secondi portano con sé l’impressione di freschezza e di ampiezza.

Nessun colore può essere bandito da una casa, non esiste una regola unica, come non può esistere un colore che vada bene per qualunque ambiente della casa.

Anzi l’originalità di chi arreda e predispone una stanza perché sia abitata sta proprio nella capacità di scegliere colori particolari ed accostarli per ottenere effetti più o meno d’impatto.

Gli abbinamenti che un tempo si consigliavano in base a delle rigide regole, uscendo dalle quali si cadeva nel cattivo gusto, stanno progressivamente perdendo importanza e sono oggi da rivedere.

Sfumature particolari in associazione a tinte diverse possono generare curiosi effetti, a volte incredibili, che rallegrano gli ambienti, li rendono meno monotoni e a volte danno persino l’illusione di renderli più piccoli e quindi più confortevoli oppure più ampi e perciò meglio abitabili.

Anche l’assolutismo di colore, come il total white o il total black, la volontà di cedere il predominio al colore bianco, sintesi di tutti i colori, o al colore nero, mancanza assoluta di colore, non si configura come un’assenza di scelta ma come la volontà precisa di comunicare una decisione senza compromessi.

Per scegliere con cognizione di causa il colore che preferite per il vostro arredamento Valentino Arredamenti è il luogo giusto: complementi d’arredo unici, originali, facilmente abbinabili, classici e innovativi, per ogni tipo di esigenza.

Per maggiori info http://www.arredamentivalentino.it/

Condividi!