Addio peli superflui|: le ultime tecniche per arrivare splendide al giorno del sì

Addio peli superflui|: le ultime tecniche per arrivare splendide al giorno del sì

  • Pubblicato il: 14 settembre 2011

“Donna barbuta sempre piaciuta”, mai proverbio è stato meno azzeccato. Non solo la donna barbuta non piace, ma le ultime tendenze richiedono donne perfettamente depilate e senza un pelo fuori posto: sono le fufuniste, termine coniato dalla rivista francese Elle per indicare le donne che aborrono i peli e sono, quindi, completamente depilate dalla testa ai piedi e non solo nella bella stagione.In effetti c’è chi si depila solo d’estate o in occasione di eventi speciali come il matrimonio. Poi, una volta riposto il bikini super sgambato, il vestitino corto e scollato o l’abito da sposa, dice addio per un po’ a rasoi e cerette e lascia che i peli crescano liberi e ribelli in ogni parte del corpo. Ma il pelo, ormai è fuori moda e per chi preferisce soffrire un po’ ma essere sempre perfetta in ogni stagione ci sono diverse tecniche per dire addio ai peli superflui. Intanto potrete ricorrere a qualche seduta di epilazione a luce pulsata: si tratta di una tecnica poco invasiva, ma molto efficace e permanente per eliminare definitivamente il problema dei peli superflui. L’epilazione a luce pulsata avviene tramite una sorgente di luce ad alta potenza che viene captata in maniera quasi esclusiva dai peli e arriva sino al bulbo che viene così eliminato definitivamente. Con questa tecnica i tessuti presenti intorno al pelo non vengono danneggiati. I costi della luce pulsata variano a seconda della parte del corpo che volete liberare dai peli: mediamente per una corretta epilazione definitiva tramite l’uso della luce pulsata occorrono dalle 5 alle 10 sedute e alcuni centri estetici si fanno pagare un euro al minuto ed è un costo accessibile se si utilizza per l’epilazione del viso, mentre diventa non alla portata di tutti se si vuole un’epilazione di parti del corpo più estese come gambe e cosce. In linea di massima i costi vanno dai 150 € per l’epilazione delle ascelle ai 300 per gambe, glutei e braccia. Ricordate, però, che dopo il trattamento dovrete sfuggire ai raggi del sole, onde evitare l’apparire delle antiestetiche macchie sulla pelle. Un’altra tecnica molto utilizzata è l’elettrodepilazione ad ago da eseguire in un centro specializzato. Si tratta di un tipo di epilazione piuttosto dolorosa, ma molto efficace e avviene tramite piccole scariche di corrente applicata direttamente al follicolo pilifero che ne determinano la distruzione. In questo caso a volte sono necessarie diverse sedute perché i peli vengono trattati singolarmente ed è quindi indicata per zone poco estese, ma la cosa fondamentale è che, se decidete di ricorrere a questo tipo di epilazione, vi dovrete rivolgere a mani esperte e fidate, perché un cattivo utilizzo di questo apparecchio può provocare macchie e cicatrici. I costi per una seduta partono mediamente dai 50 €.L’ultimo ritrovato della tecnologia, infine, è il laser, un trattamento assolutamente efficace e definitivo. Si tratta di un fascio di luce monocromatico che penetra nella pelle e si trasforma in energia termica e in questo modo distrugge il bulbo pilifero. Quando il laser raggiunge il pelo si avverte solo una leggera sensazione di calore, per cui non è né doloroso né fastidioso. Questa tecnica è ideale soprattutto per eliminare i peli scuri ed è perfetta per ogni parte del corpo, ad eccezione delle sopracciglia dove il laser potrebbe provocare danni all’occhio. Il trattamento è piuttosto costoso, ma è efficace nel 99% dei casi. Sono necessarie diverse sedute e ogni seduta dura in media mezz’ora e costa dai 260 ai 360 €. Il laser non ha controindicazioni e non comporta nessun tipo di danno sia nell’immediato, sia a lungo termine. Nelle persone con pelle molto chiara e delicata potrebbe comparire un leggero arrossamento nella zona trattata, arrossamento che scomparirà dopo due o tre ore al massimo. Tanti, quindi, i metodi per scrollarsi di dosso la tanto odiata e primitiva peluria e se queste tecniche non fanno per voi potrete sempre ricorrere alle classiche cerette, a caldo o a freddo che siano.

Condividi!